Home | Accedi 

 

Quali strumenti occorre avere?

Torna su

  • un collegamento a internet
  • uno di questi due modi per autenticarsi sul sito:
    1. CRS (Carta Regionale dei Servizi) e PIN con il lettore della tessera.
      N.B. per assicurarti che la tua carta funzioni correttamente verifica sul sito di Regione Lombardia http://www.crs.regione.lombardia.it  che il sistema operativo e il browser che stai usando siano compatibili con il software della CRS.
    2. username e password, che puoi richiedere tramite il sito e che devi ritirare personalmente presso gli uffici dei servizi demografici.

 

Come faccio a fare il certificato on line?

Torna su

1) occorre autenticarsi tramite la propria CRS con il PIN oppure con username e password;
2) scegli dalla sezione Anagrafe e Stato Civile se vuoi richiedere un certificato per te stesso (Certificati on line per se stessi) oppure per un altro componente del tuo nucleo familiare (Certificati on line per i componenti del proprio nucleo familiare);
3) verifica i tuoi dati personali proposti o quelli del componente familiare selezionato;
4) scegli il certificato che ti serve tra quelli disponibili;
5) scegli l’uso che devi fare del certificato;
6) viene immediatamente creato il certificato in formato PDF: puoi aprirlo e stamparlo subito oppure salvarlo sul tuo computer.

Il timbro digitale, che si presenta come un’area rettangolare di puntini bianchi e neri apposto su ogni certificato, garantisce la validità, l’autenticità e il valore legale dello stesso.

Importante: prima di stampare il certificato ricorda che...

Tutti gli enti pubblici, compresi ospedali, scuole e ASL, sono obbligati ad accettare l’autocertificazione, una dichiarazione firmata da te che sostituisce in toto i certificati. Per questo sia on line sia allo sportello rilasciamo solo certificati destinati all’uso tra privati (banche, notai, aziende, Onlus, assicurazioni e istituti privati). Anche sul certificato stesso compare la scritta:"Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".

 

Quanto mi costa?

Torna su

Per i certificati on line non sono previsti i diritti di segreteria che paghi allo sportello (0,26 centesimi di euro). Se il certificato che hai richiesto è destinato ad un uso per cui è necessaria la marca da bollo (€ 14,62), puoi acquistarla da qualsiasi rivenditore e applicarla sul certificato (c’è un riquadro apposta).

N.B. Devi annullare la marca da bollo mettendoci sopra la tua firma e la data.


Ho la CRS ma non il PIN, come faccio per averlo?

Torna su

Puoi richiederlo e averlo facilmente, con la carta d’identità:
- al Comune di Bergamo (Sportello Unico Attività Produttive da lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 12,15, il martedì anche dalle 14,00 alle 16,00)
- alla tua ASL
- agli uffici postali
- nelle sedi di Spazio Regione Link

Leggi sul sito di Regione Lombardia tutte le informazioni sul PIN

 

Se non voglio utilizzare la CRS come faccio a richiedere username e password?

Torna su

E’ facile:
1) clicca su Registrati
2) compila la form di registrazione inserendo:
- il codice fiscale, che diventerà il tuo username
- la tua mail. Non inserire l'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), ma una mail normale.
- i tuoi dati anagrafici e i tuoi recapiti
- segui le istruzioni che ti verranno proposte passo passo e nella mail che riceverai durante il processo di registrazione


Cos'è il timbro digitale

Torna su

Il timbro digitale è un codice a barre bidimensionale, che contiene in forma crittografata tutte le informazioni sul certificato e la firma digitale (dell’ufficiale di Anagrafe) che lo accompagna. Si trova in fondo a ogni certificato che fai on line e ne garantisce la validità e l’autenticità.

Si presenta così:


Esempio Timbro digitale


Se il certificato che richiedi on line contiene molte informazioni può essere costituito da più di una pagina. In questo caso ricordati di stamparle tutte perché il timbro digitale è parte integrante del certificato.

I certificati stampati dal tuo computer hanno piena validità giuridica, proprio come quelli ritirati allo sportello del Comune, e possono quindi essere presentati a qualsiasi Ente o società. Attraverso uno scanner e un software gratuito chiunque può controllarne la validità: il software decodifica e ricostruisce in tempo reale tutte le informazioni contenute sul certificato e attesta la veridicità della firma digitale dell’ufficiale di Anagrafe.

Scarica il software per decodificare il timbro digitale da:
- http://www.secure-edge.com/hp.php?section=407


[ Indietro ]